logo

Medicina Estetica


La Medicina Estetica è una branca della dermatologia che si occupa di correggere o eliminare gli inestetismi del viso o del corpo senza ricorrere alla chirurgia, bensì attraverso una serie di trattamenti poco invasivi che consentono una ripresa delle normali attività in breve tempo. Gli inestetismi di cui si occupa la medicina estetica possono essere congeniti oppure possono essere acquisiti nel corso degli anni, ad esempio a causa dell’invecchiamento o dello stile di vita.

La Medicina Estetica si pone come obiettivo quello di far sentire l’utente perfettamente in armonia con se stesso e con il mondo che lo circonda e nasce dall’intuizione che l’uomo è sano quando è in armonia con le differenti fasi della vita. Per vivere oggi bisogna sentirsibene con sé stessi a qualsiasi età e la medicina è sempre più sollecitata da pazienti che chiedono di migliorare il proprio aspetto, l’equilibrio e l’armonia complessiva per una ricerca di sicurezza personale.

La Medicina Estetica è una disciplina medica che agisce a tutto campo in favore della qualità della vita, , attenta al miglioramento estetico dell’utente, non fine a se stesso, ma come risultato ultimo di un perfetto equilibrio psicofisico. Essa interpreta al meglio quanto l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) dichiara da anni: la salute deve essere considerata non come assenza di malattia ma come benessere fisico e psichico.

A prescindere dall’abilità del medico estetico o dall’efficacia trattamento effettuato è sempre importante lo stile di vita che adotta il paziente sia prima che dopo il trattamento. Infatti un corretto stile di vita ritarda i fisiologici processi di invecchiamento e la relativa comparsa di inestetismi. Cosi come il risultato raggiunto dall’intervento di medicina estetica ha maggiore efficacia e durata nel tempo in relazione allo stile di vita.

Le principali metodiche e tecniche utilizzate in medicina estetica sono:

Filler (acido ialuronico)

I filler sono materiali che vengono iniettati nel derma o nel tessuto sottocutaneo allo scopo di riempire una depressione o di aumentare i volumi.  Tra i più adoperati vi sono l’acido ialuronico, che è uno zucchero presente in tutte le specie animali e che non richiede alcun test prima dell’inoculazione ed il collagene. L’acido ialuronico è utilizzato specificatamente per ridurre le rughe superficiali e profonde, migliorare i contorni del viso, creare volume, nonché per ringiovanire la pelle. La tecnica utilizzata con i filler permette di ottenere dei veri e propri mini-lifting, infatti grazie all’utilizzo di microcannule si ottengono dei risultati apprezzabili su aree estese con una significativa riduzione sia del dolore, sia del trauma associato al trattamento. L’effetto dei filler è immediato e si perfeziona dopo 24ore.

Biorevitalizzate e bioristrutturante –  come ringiovanire la pelle dall’interno

Si tratta di un trattamento sicuro ed efficace per ringiovanire la pelle migliorandone l’elasticità ed il tono e donando un aspetto fresco e naturale. Gli effetti sono duraturi, ma non permanenti, grazie alle caratteristiche del prodotto. La durata dell’effetto dipende dalle caratteristiche dell’area trattata, la profondità dell’iniezione, lo stress tissutale nella sede dell’iniezione, e la tecnica utilizzata.

Tossina botulinica

La tossina botulinica tipo A (chiamata anche Botox o Botulino) è una proteina naturale prodotta dal batterio Clostridium Botulinum.  Una quantita’ minima di tossina botulinica tipo A viene iniettata nei muscoli responsabili     della formazione di rughe di espressione, come ad esempio nel caso delle rughe frontali. La tossina produce un blocco temporaneo della trasmissione neuromuscolare .L’effetto diretto è un rilassamento del muscolo e una distensione pressochè completa della ruga trattata. Sicuramente la tossina botulinica può ridurre e attenuare le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, corrugare le sopracciglia o arricciare il naso, o avere un’espressione sempre corrucciata e preoccupata. Ricordiamo che il botulino può correggere soltanto le rughe e i solchi causati dall’azione dei muscoli mimici e non se sono provocati dall’ invecchiamento cutaneo (fotoinvecchiamento cutaneo) o se sono rughe molto profonde. In questi casi il Botox può essere associato ad altri trattamenti chirurgici e non quali fillers (Collagene, Acido jaluronico), peeling, lifting o blefaroplastica, trattamenti laser skin resurfacing.  Il trattamento puo’ richiedere solo una decina di minuti ed in genere, al termine, e’ possibile riprendere immediatamente le proprie normali attività. L’effetto di rilassamento muscolare prodotto dal primo trattamento solitamente dura da 4 a 6 mesi. La tossina botulinica tipo A deve essere inoculata soltanto da un medico esperto che sia in grado di assicurare che la corretta quantità venga inoculata esattamente nei punti giusti. In questo modo e’ possibile ottenere un risultato desiderato ed avere un aspetto completamente naturale.

Peeling chimico

Il peeling chimico del volto è un trattamento estetico che stimola, attraverso l’applicazione di una sostanza chimica sulla pelle, laesfoliazione ed il conseguente ricambio della pelle. Stimola la rigenerazione (turnover) cellulare rimovendo ed esfoliando le cellule morte dello strato corneo provocando una vera e propria accelerazione del ricambio cellulare che avviene già naturalmente nel derma.Elimina le cellule della pelle danneggiate e degenerate, che vengono sostituite da cellule epidermiche normali. I principali acidi utilizzati per il peeling chimico sono: acido piruvico, acido salicilico, soluzione di Jesner, acido tricoloracetico, acido glicolico, acido mandelico, e peeling combinati.

Radiofrequenza

La Radiofrequenza è una valida ed efficace opportunità per intervenire su inestetismi legati a viso e corpo potendo trattare rughe, lassità cutanee e cellulite. Essa viene in particolar modo utilizzata per il trattamento del rilassamento cutaneo (lassità della pelle), delle rughe e dell’acne in fase attiva. Come spesso accade, non è sufficiente dire “Radiofrequenza” per garantire un prodotto di qualità, infatti per esempio, le apparecchiature utilizzate nei centri estetici non possono avere le stesse caratteristiche di quelle Mediche e spesso non sono usate correttamente. Tutte le apparecchiature, indipendentemente dall’effetto fisico, sono diverse tra loro e prima di capire se il prodotto è di qualità c’è bisogno di molto tempo.

Ossigeno Iperbarico

Nel campo del ringiovanimento cutaneo l’ultimo “grido” è rappresentato dalle applicazioni di ossigeno iperbarico. Un tecnica non invasiva che da una parte stimola naturalmente i tessuti, dall’altra facilita l’assorbimento dei farmaci anti-aging previsti dal medico nei singoli casi diagnosticati. La vasodilatazione prodotta dall’ossigeno contribuisce a migliorare la vascolarizzazione, rendendo la tua pelle più sana, luminosa, morbida e tonica. L’ossigeno iperbarico ha inoltre potere disintossicante, quindi ha effetti molto buoni contro l’acne.

Carbossiterapia

La Carbossiterapia è una terapia utilizzata in medicina estetica per il trattamento della cellulite, mediante la somministrazione per via sottocutanea e per via per cutanea, di anidride carbonica allo stato gassoso. La carbossiterapia, provocando vasodilatazione e riattivazione del microcircolo, migliora il flusso sanguigno e il metabolismo cutaneo, aumentando l’ossigenazione dei tessuti.

Intralipoterapia

L’intralipoterapia è una nuova terapia di infiltrazione. ll trattamento non e indicato alla perdita di peso o al dimagrimento ma solo alla riduzione volumetrica di aree corporee circoscritte definite come adiposità localizzate. E’ un trattamento non chirurgico delle adiposità localizzate in tutti quei soggetti che non intendono sottoporsi ad intervento chirurgico di lipoaspirazione.

Mesoterapia

La mesoterapia è l’iniezione intradermica distrettuale di un insieme di farmaci in piccole dosi su di una determinata zona della cute, attraverso aghi sottili lunghi più o meno 4 mm. Lo scopo di questa terapia è favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, disintossicare l’organismo e migliorare tonicità ed elasticità della cute. La mesoterapia è spesso utilizzata, quale valida terapia, per il trattamento della cellulite, in quanto la terapia ripristina un buon circolo emo-linfatico e migliora le condizioni del tessuto alterato.

Microlipocavitazione

La microlipocavitazione è una terapia innovativa dove è possibile trattare le adiposità localizzate utilizzando un metodo di emissione di ultrasuoni. Infatti grazie proprio alla cavitazione, è possibile far implodere le cellule adipose, disgregandole in modo graduale e indolore con conseguente riduzione del tessuto adiposo e senza intervento chirurgico. Tra l’altro, la cavitazione estetica permette di ridurre i tipi di inestetismi come la pelle a buccia d’arancia e la cellulite.  Il grasso eliminato viene assorbito e smaltito dall’organismo senza che ce ne accorgiamo. La tecnica della cavitazione è indolore e gli unici e rari effetti collaterali sono delle sensazioni di torpore della parte trattata. In definitiva si tratta di una vera e propria soft-liposcultura.

Needling (dermaroller)

Il needling è una metodica di ringiovanimento dell’epidermide operata da uno strumento denominato Dermaroller, grazie al quale vengono stimolati collagene ed elastina, le sostanze responsabili della riparazione e del rinnovamento del tessuto cutaneo; il risultato è una pelle più liscia, spessa ed elastica. Il needling è indicato per contrastare rughe, rilasciamenti cutanei, invecchiamento, assottigliamento della pelle e nel trattamento delle cicatrici da acne o delle smagliature. Con il needling si spinge le cellule impigrite dall’età a produrre le sostanze che danno elasticità e turgore alla pelle, ringiovanendo la pelle dall’interno.

Laser terapia

La laserterapia è un insieme di trattamenti che trovano svariate applicazioni in medicina. In medicina estetica l’ampia gamma di apparecchiature di ultima generazione consente di trattare numerosi inestetismi in base alle esigenze del paziente. Grazie all’utilizzo dei laser (KTP- vascolare, Diodo lumenis – light sheer, CO2, frazionale, Nd:yag 1064/532, Nd:yag Q-S 1064/532 nm), nel nostro studio medico è possibile eseguire i seguenti trattamenti:

  • capillari viso-couperose
  • angiomi
  • capillari gambe
  • tatuaggi e trucco permanente
  • macchie senili delle mani
  • macchie cutanee
  • epilazione definitiva (viso , ascelle, inguine, coscia, gamba, torace, dorso)
  • resurfacing viso (rughe, macchie, esiti di acne)
  • resurfacing decollete

Warning: chmod() has been disabled for security reasons in /home/torinome/public_html/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 47